Home > COMUNICATI STAMPA > Use-It Ferrara Listone Mag ha realizzato la seconda cartina in Emilia-Romagna. È tra le cinque presenti in Italia, su 38 mappe presenti in Europa

Use-It Ferrara Listone Mag ha realizzato la seconda cartina in Emilia-Romagna. È tra le cinque presenti in Italia, su 38 mappe presenti in Europa

Tempo di lettura: 5 minuti

Da Ella studio

Arriva la mappa per giovani viaggiatori

È fresca di stampa, è ricca di grafiche ed illustrazioni, raccoglie ben 80 punti tutti da scoprire per chi voglia Ferrara. Unpo’ di lei racconta il nuovo, un altro po’ l’antico. Al suo interno c’è una città divertente,nebbiosa, insolita, genuina. Una Ferrara verde, folle, spiritosa e magica.C’è l’acqua e c’è la terra, c’è l’arte e c’è il futuro. La bicicletta così come la salama da sugo. Si chiama USE-IT FERRARAed è la mappa turistica della città estense progettata per i giovani viaggiatori e per gli amanti delle cose imperdibili, da collezionare.

Presentatain anteprima a Ferrara alla Factory Grisù venerdì 22 settembre (via Poledrelli 21), sede dell’Associazione Listone che l’ha pensata e realizzata, USE-IT Ferrara verrà distribuita gratuitamentee farà il suo debutto durante il Festival giornalistico di Internazionale, a Ferrara dal 29 settembre all’1 ottobre prossimi.

USE-IT in Italia e in Europa. La mappa ferrarese aderisce al format di USE-IT Europe, nato nel 2005 e già presente in più di una quarantina di città europee. Le mappe USE-IT sono rivolte a un pubblico under 30 e cosmopolita, interessato ad esplorare nuove realtà e a conoscere un luogo attraverso le abitudini e i suggerimenti di coetanei locali.Sono stampate su carta, scritte in lingua inglese, tascabili, illustrate e raccontate in modo fresco e ironico da ‘locals’, ovvero da associazioni o gruppi di giovani che in queste città vivono. Il circuito USE-IT è attualmente presente in Italia anchea Verona, Rovigo, Prato e Bologna. In Europa sono 38, Ferrara compresa.

Il progetto e la realizzazione.A Ferrara USE-IT è stata realizzata dalla redazione di Listone Mag, magazine online dal 2013 che ha come protagonista Ferrara, le sue storie e il suo mondo fatto di persone, luoghi e progetti. Un punto di vista privilegiato, già strutturato e operativo, dal quale partire per realizzare una mappa che fa ora parlare la città! Per USE-IT Ferrara hanno collaborato una quindicina di persone tra copywriter, illustratori, grafici, videomaker e traduttori, che per otto mesi hanno pensato, disegnato e progettato i contenuti da inserire nella cartina.

Cosa c’è dentroUSE-IT Ferrara. Oltre alla planimetria del centro cittadino, la mappa comprende anche una guida sintetica per far scoprire l’anima della città. Il motto di Use-it è infatti “Actlike a local”. Le segnalazioni offerte riguardano così i luoghi da visitare e gli stili di vita a Ferrara, i suoi locali notturni e gli itinerari a piedi e in bicicletta, posti dove un giovane viaggiatore può mangiare e dove può trovare la connessione Internet wi-fi, ma anche i luoghi all’aperto da scoprire attraverso curiosi aneddotie la lista dei negozi che più ci piacciono. Nella mappa sono presenti anche contest tra i migliori locali in cui trovare piadine, calici di vino, birre e cappellacci di zucca. A Ferrara non potevano mancare cenni storici epersonaggi caratteristici, un divertente rimbalzo tra la città medievale e quella contemporanea: Michelangelo Antonioni diventa così un precisoyoutuber, Giorgio Bassani un blogger attento e Savonarola finisce per tifare SPAL con tanto di sciarpa biancoazzurra. Tre i percorsi suggeriti per visitare la città: l’itinerario fluviale con Follow the river, quello verde con visita al Cimitero Ebraico, i parchi e le mura, e infine l’itinerario nei luoghi della rigenerazione urbana. Tra viaggetti nei dintorni da scoprire in bicicletta e frasi in perfetto dialetto ferrarese, tra mercatini divertenti e monumenti celebri riletti sotto una nuova luce,non poteva mancare la vera star della città: la nebbia ferrarese.

Il giro di Ferrara in 80 luoghi imperdibili. Per USE-IT Ferrara l’Associazione Listone ha recensito, tra i luoghi d’interesse menzionati nella mappa, attività culturali e commerciali che operano sul territorio, scelte in modo autonomo e indipendente. Il circuito USE-It, infatti, non ammette finanziamenti da parte di attività commerciali se in conflitto d’interesse con le segnalazioni presenti nella mappa e la copertura necessaria dev’essere ricercata nelle istituzioni della città. Si tratta dunque di una selezione ottenuta attraverso un processo partecipato che ha visto coinvolta, insieme alla redazione di Listone Mag, anche la popolazione studentesca dell’Università di Ferrara e del Liceo Artistico Dosso Dossi. Le illustrazioni sono a cura di LAURA MASSARO, che con una sua opera per Listone Mag è stata tra i premiati di Annual 2016 per la migliore illustrazione dell’anno alla Fiera del libro per ragazzi.

Dove trovarla.La distribuzione di USE-IT Ferrara è gratuita. Sarà disponibile a Ferrara negli ufficie negli alberghi e ristoranti che ne faranno richiesta.Chi è interessato ad averne delle copie può contattare la mailferrara@use-it.travel. Prossimamente sarà inoltre disponibile anche l’App di USE-IT Ferrara per Ios e Android. Sul sito www.use-it.travel è possibile consultare online tutte le mappe ed eventualmente stamparle. Per aggiornamenti è attiva la pagina Facebook Use-it Ferrara.

Partner del progetto.USE-IT Ferrara vede il supporto del Comune di Ferrara, dell’Università degli studi di Ferrara e di Visit Ferrara.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi