Home > PARTITI & DINTORNI > Vegetazione sui palazzi del centro, Peruffo: “Troppe negligenze”

Vegetazione sui palazzi del centro, Peruffo: “Troppe negligenze”

Da: Forza Italia Ferrara
Dispiace tornare su questioni sul decoro urbano già sollevate nel corso di questi anni in Consiglio, ma noto con disappunto che continuano a non venire considerate dall’Amministrazione. Non ascoltare queste segnalazioni, che giungono dai cittadini, non vuol dire – sia chiaro – fare un torto all’Opposizione, ma fornire un brutto biglietto da visita alla città, specie in ottica turistica.

Parlo in questo caso di erba e vegetazione che cresce indisturbata lungo palazzi e monumenti storici del centro di Ferrara. Da contratto stipulato con Ferrara Tua, deve essere quest’ultima società a provvedere a estirpare il verde che affiora sui muri degli edifici pubblici con diserbo chimico, rispettoso delle normative, o con quello manuale. Ma direi che gli interventi sono assolutamente insufficienti visto lo stato attuale, oltre al fatto che, purtroppo, non viene fatta alcun tipo di comunicazione a riguardo sia verso le istituzione che i cittadini.
Per gli immobili privati il Regolamento di Polizia Urbana prevede che siano direttamente i proprietari degli edifici o, in loro vece i possessori, ad avere l’obbligo di estirpare l’erba in aderenza al profilo delle proprie case e lungo i muri di cinta.

Emblematico il caso della filiale BPER di via San Romano: l’acquisto di banca e immobili da Carife è costato appena un euro, credo che sarebbe opportuno che l’Istituto provvedesse alla corretta manutenzione di questi immobili o che, diversamente, venisse multata, come capita a tutti i cittadini che commettono infrazioni.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi