COMUNICATI STAMPA
Home > COMUNICATI STAMPA > Venerdì 13 ore 21.00 La “nuova” e strabiliante Casa Romei di Ferrara poi Domenica 15 tre itinerari nella memoria

Venerdì 13 ore 21.00 La “nuova” e strabiliante Casa Romei di Ferrara poi Domenica 15 tre itinerari nella memoria

Da: Organizzatori

Venerdì 13 settembre ore 21.00 visita guidata alla “nuova” e strabiliante: Casa Romei

Le luci e i colori delle installazioni del progetto Sogno o Son d’Este ci accolgono nel rinnovato Museo di Casa Romei, uno degli edifici privati rinascimentali meglio conservati di tutta Italia. Finalmente dopo anni di attesa è pubblicata la nuova guida del Museo e sono stati rinnovati gli apparati didattici. Ferrara guadagna davvero un nuovo luogo d’arte affascinante e ricco di storia, basti pensare ai lunghi e ripetuti soggiorni di Lucrezia Borgia e quindi del Cardinale Ippolito II d’Este, nonchè al misterioso omicidio del poeta e uomo politico Ercole Strozzi, qui assassinato in un agguato notturno il 6 Giugno del 1508.

Appuntamento davanti all’ingresso di Casa Romei alle ore 20.50, ingresso alle ore 21.00.
Ingresso ridotto a Casa Romei euro 3, visita guidata euro 7, minori anni 14 gratis.
A cura di Alessandro Gulinati tel. 340-6494998

Domenica 15 settembre
tre itinerari nella memoria storica ferrarese:

Ore 10.30 Ferrara Ebraica
Ciclopasseggiata omaggio a Giorgio Bassani
Un itinerario dall’ex Ghetto ebraico al Cimitero di via delle Vigne che conduce i partecipanti alla scoperta della storia e della cultura dell’ebraismo ferrarese.
Appuntamento e partenza ore 10.30
dalla Libreria Eccelibro in via Saraceno 32
Partecipazione rigorosamente ad offerta libera!

Ore 16.30 Necropolis
Alla scoperta della Certosa di Ferrara
Finalmente riaperta la Chiesa di San Cristoforo, il magnifico Tempio elevato per conservare le spoglie del Duca Borso dall’Inzeniero Duchale Biagio Rossetti, e visitabili anche gli antichi chiostri monastici per un itinerario nelle arti e nella memoria patria.
Appuntamento e partenza ore 16.30
presso la Chiesa di San Cristoforo alla Certosa
Partecipazione rigorosamente ad offerta libera!

Ore 21.00 Terrore a Ferrara!
Ciclopasseggiata nel 1943-1945 e dintorni…
Alle ore 21.00 con appuntamento e partenza in bicicletta da Piazza della Cattedrale per la prima volta nella storia di Ferrara alla scoperta del tragico biennio 1943-1945 e dintorni con Alessandro Gulinati.

Ferrara luogo centrale della storia del Novecento non solo italiano bensì europeo ed internazionale oggi, a 75 anni dai fatti narrati, può finalmente essere raccontata, indagata, divulgata senza il timore di cadere in trappole ideologiche di destra-sinistra?

La sfida è alta, certamente nessuno lo ha fatto prima, e io ci voglio provare insieme ai ferraresi e ai turisti interessati in una ciclopasseggiata serale con appuntamento e partenza da Piazza della Cattedrale alle ore 21.00. La partecipazione è rigorosamente ad offerta libera, possibilità di noleggio biciclette telefonando al 340-6494998 oppure scrivendo ad ale.gulinati@gmail.com.

L’itinerario a cura di Alessandro Gulinati è liberamente ispirato alla pubblicazione “Terrore a Ferrara” del grande storico ferrarese Carlo Zaghi ma certamente non mancheranno i contributi di Giorgio Bassani, Vincenzo Caputo, Giorgio Gandini, Antonella Guarnieri e dei tanti che hanno scritto sul Novecento ferrarese in quella che però, paradossalmente è una storia difficile, ancora tutta ancora da scrivere.

Partecipazione rigorosamente ad offerta libera!

Itinerari a cura di Alessandro Gulinati tel. 340-6494998
email: ale.gulinati@gmail.com

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi