Home > COMUNICATI STAMPA > Venerdì 19 settembre i Solisti dell’Orchestra Città di Ferrara in Castello Estense ripercorrono un secolo di musica francese

Venerdì 19 settembre i Solisti dell’Orchestra Città di Ferrara in Castello Estense ripercorrono un secolo di musica francese

Tempo di lettura: 2 minuti

da: ufficio stampa Provincia di Ferrara

Sarà la sala degli Stemmi in Castello Estense ad ospitare venerdì 19 settembre alle 21 il un nuovo appuntamento con Delizie Destate, la rassegna musicale promossa dalla Provincia di Ferrara con il contributo della Regione Emilia-Romagna.
Protagonisti della serata, dopo il successo dello scorso 12 settembre, di nuovo i Solisti Orchestra Città di Ferrara, che proporranno un insolito percorso attraverso un secolo di musica francese, dal primo dopoguerra ai giorni nostri.
Apre la serata Rapsodie nègre di Francis Poulenc, del 1917, la prima opera del compositore francese giunta fino a noi.
Ad eseguirla saranno Nicola Guidetti (flauto), Giovanni Polo (clarinetto), Roberta Scabbia e Cristina Alberti (violini), Florinda Ravagnani (viola), Valentina Migliozzi (violoncello) e Andrea Ambrosini (pianoforte), affiancati dal baritono Hwan Lee.
A seguire il Trio in Sol minore op. 120 di Gabriel Fauré, portato a termine nel 1923 e considerato tra i capolavori dell’autore.
L’interpretazione dello spartito è affidata a Giovanni Polo (clarinetto), Valentina Migliozzi (violoncello) e Andrea Ambrosini (pianoforte).
Più recente è il conclusivo Sextour di Guillaume Connesson.
Interpreti di questa insolita pagina, dalle sonorità gioiose e brillanti, sono Giorgio Ferroci (oboe), Giovanni Polo (clarinetto), Cristina Alberti (violino), Florinda Ravagnani (viola), Lorenzo Baroni (contrabbasso) e Andrea Ambrosini (pianoforte).
L’ingresso è libero, fino ad esaurimento della disponibilità.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi