COMUNICATI STAMPA
Home > COMUNICATI STAMPA > Venerdì 21 settembre ore 9 | Convegno a Ferrara per la Giornata Mondiale dell’Alzheimer

Venerdì 21 settembre ore 9 | Convegno a Ferrara per la Giornata Mondiale dell’Alzheimer

Da: Ufficio Stampa Associazione Malattia Alzheimer

Giornata mondiale dell’Alzheimer
Salute e benessere nell’anziano: invecchiamento di successo e demenza
Le esperienze di A.M.A. Ferrara con i progetti Riabilitango e Laboratorio Benessere

Ferrara, 21 settembre 2018
Sala Estense ore 9-14
Piazzetta Municipale – Ferrara
Ingresso gratuito

In occasione della Giornata Mondiale dell’Alzheimer, venerdì 21 settembre alle ore 9 in Sala Estense (piazza Municipale, Ferrara) A.M.A. Ferrara (Associazione Malattia Alzheimer), in collaborazione con l’Azienda ospedaliero-universitaria di Ferrara, l’Azienda unità sanitaria locale di Ferrara e l’Università di Ferrara, propone il convegno dal titolo ‘Salute e benessere nell’anziano: invecchiamento di successo e demenza’, momento di formazione e aggiornamento sulla prevenzione della demenza, con particolare riferimento allo stile di vita e al controllo di alcuni fattori di rischio.

Il convegno, però, oltre a essere un momento di incontro e di diffusione degli esiti avuti durante l’anno, durante la Giornata Mondiale dell’Alzheimer vuole promuovere la diffusione di una cultura che punti al benessere, anche nei pazienti già affetti da demenza, attraverso l’esposizione di alcune attività a favore di questi pazienti e dei loro familiari.

In particolare verrà affrontato l’aspettodell’invecchiamento cerebrale e quelle che possono essere anche le strategiecomportamentali più adeguate per garantire un “invecchiamento di successo”. Ad affrontare questo tema (nella seconda parte del convegno), tra i moderatori, sarà presente Paola Rossi, presidente di A.M.A. Ferrara, che renderà note le valutazioni aggiornate del gruppo di pazienti e famigliari che ha partecipato nel 2017 al progetto pilota Riabilitango, proseguito anche nel 2018. L’intervento sarà seguito da un video esplicativo.

Un altro progetto di A.M.A. Ferrara, che verrà portato al centro del dibattito del convegno, è quello del Laboratorio Benessere, illustrato da Marcella Liporace, psicologa dell’Associazione A.M.A. Ferrara e referente del progetto. Verranno spiegati gli esiti delle attività sviluppate con i pazienti nel Ferrarese, volte alla stimolazione cognitiva, alla stimolazione linguistica e alla musicoterapia, a sostegno e integrazione della terapia farmacologica dei malati di Alzheimer e per sollevare il caregiver dal carico assistenziale quotidiano. A seguire, la proiezione di un video che raccoglie le iniziative svolte ogni martedì mattina (dalle 9.30 alle 12.30).

***
Il corso è rivolto ai medici di medicina generale, agli specialisti neurologi egeriatri, a tutti i professionisti sanitari, a psicologici, ad assistenti sociali ed operatorisocio-assistenziali che nella loro quotidianità si confrontano su tali tematiche, ma anche a singoli cittadini. La partecipazione al seminario è gratuita. Sono stati richiesti i seguenti crediti: ECM per tutte le figure di ruolo sanitario e crediti per le assistenti sociali. Per informazioni: http://www.ospfe.it/per-la-formazione/edicola-formazione.
Modalità d’iscrizione. Per i professionisti Aziende Sanitarie della Regione Emilia Romagna le iscrizioni si effettuano sul Portale dipendente GRU –> Menu: Formazione –> corsi prenotabili. Per gli altri professionisti le iscrizioni si effettuano attraverso il Portale Esterni GRU all’indirizzo: https://portale-ext-gru.progetto-sole.it.

***
Il programma della giornata

8:30-8:45 Registrazione partecipanti
9:00-9:30 Saluto delle autorità:
Chiara Sapigni, Assessore comunale alla Sanità, Servizi alla Persona, Politiche Familiari di Ferrara, Eugenio di Ruscio, Direttore Sanitario dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria diFerrara, Angela Alvisi, Presidente ASP Ferrara, Claudio Vagnini, Direttore Generale AUSL Ferrara
9:45-11:00 – I Sessione: Invecchiamento e Prevenzione
Moderatori: Valeria Tugnoli (Direttore U.O. Neurologia Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara) –Franco Romagnoni (Direttore U.O. Assistenza Anziani Responsabile Progetto
Demenze – Azienda USL di Ferrara)
– Le nuove frontiere dell’invecchiamento – Amedeo Zurlo, Direttore U.O. Geriatria Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara / Gianluca Guerra Dir. Medico- U.O. Geriatria Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara
– L’alimentazione e lo stile di vita per prevenire la demenza -Giovanni Zuliani (Direttore U.O. Medicina Interna Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara)
– Prevenzione primaria per le demenze: una sfida per il MMG – Lucia Benini (MMG Ferrara)/ Andrea Pattaro(MMG Ferrara)
11-11:30 Coffe break
11:30-13 – II Sessione: Invecchiamento e benessere
Moderatori: Daniela Gragnaniello (Dir. Medico – U.O. Neurologia Azienda Ospedaliero-
Universitaria di Ferrara) –Paola Rossi (Presidente A.M.A. Ferrara)
– I Meeting Center (Centri d’Incontro) di Rimini e Riccione,un’esperienza a sostegno delle persone con difficoltà di memoria e loro familiari – Manuela Graziani (Coordinatore Responsabile – IPAB ‘Opere Pie Istituto Valloni eCasa dei Tigli’ Rimini)
– Invecchiamento cerebrale e riserva cognitiva – Paola Milani (Psicologa U.O. Neurologia Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara)
– Il Benessere psicologico nell’anziano normale e con demenza L’esperienza de “Il laboratorio benessere” – Marcella Liporace(Psicologa Associazione A.M.A. Ferrara)
13-13:30: discussione e chiusura dei lavori

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi