Home > COMUNICATI STAMPA > Venerdì 3 marzo Somethin’Else accoglie il sound afrocubano dei Guantanamo. La saporosa cena a tema precede il concerto

Venerdì 3 marzo Somethin’Else accoglie il sound afrocubano dei Guantanamo. La saporosa cena a tema precede il concerto

Tempo di lettura: 4 minuti

Da ufficio stampa

Venerdì 03 marzo, ore 21.30
Guantanamo
Special Guest Venus Rodriguez, voce;
Fabrizio Puglisi, pianoforte e sintetizzatore;
Pasquale Mirra, vibrafono;
Davide Lanzarini, contrabbasso;
Gaetano Alfonsi, batteria;
Danilo Mineo, percussioni;
William Simone, batà e percussioni

Venerdì 03 marzo, per un nuovo appuntamento firmato Somethin’Else il Jazz Club Ferrara viaggia alla scoperta del continente sudamericano con le sonorità afrocubane dei Guantanamo, sestetto guidato dal pianista catanese Fabrizio Puglisi che si avvarrà per l’occasione dell’intensa voce di Venus Rodriguez. Anticipa il concerto la cena a tema elaborata dal wine bar del Torrione che esplora la tradizione culinaria cubana.

Venerdì 03 marzo (ore 21.30) per un nuovo appuntamento firmato Somethin’Else, il Jazz Club Ferrara viaggia alla scoperta del continente sudamericano con le sonorità afrocubane dei Guantanamo, sestetto guidato dal pianista Fabrizio Puglisi che si avvarrà per l’occasione dell’intensa voce di Venus Rodriguez. Completano la formazione Pasquale Mirra al vibrafono, Davide Lanzarini al contrabbasso, Gaetano Alfonsi alla batteria, Danilo Mineo alle percussioni e William Simone al batà e percussioni. Anticipa il concerto la cena a tema elaborata dal wine bar del Torrione che esplora la tradizione culinaria cubana.
Guantanamo è un gruppo che mette il ritmo al centro del discorso. L’ispirazione nasce dal grande patrimonio della tradizione afrocubana con un repertorio in parte originale ed in parte costituito da classici di Chucho Valdes, Bud Powell, Ernesto Lecuona, Joe Zawinul e Lennie Tristano, rivisitati in chiave afrolatina con un tocco di acida psichedelia. I musicisti si muovono dal latin jazz al cubop, impastandoli con poliritmie africane, rumba e son cubano.
Il pianista e compositore catanese Fabrizio Puglisi vanta un percorso denso di significative esperienze nell’ambito della musica contemporanea. Compiuti gli studi al DAMS di Bologna, Puglisi ha frequentato per anni la scena creativa olandese alimentata da Tristan Honsinger, Han Bennink, Ernst Glerum, Ab Baars, Sean Bergin, Ernst Reijseger e Tobias Delius. Le sue collaborazioni si sono poi spinte oltreoceano a fianco di artisti quali Steve Lacy, David Murray, John Zorn, Don Byron, George Russell e Dave Liebman. In Italia ha accompagnato Paolo Fresu, Enrico Rava, Gianluca Petrella, Roy Paci e Cristina Zavalloni, oltre a condividere un originale duo con il cantante John De Leo.
Ingresso riservato ai soci Endas. Per informazioni e prenotazione cena 0532 1716739 dalle ore 12:00 alle ore 20:00.

INFORMAZIONI
www.jazzclubferrara.com
jazzclub@jazzclubferrara.com

Per informazioni e prenotazione cena 0532 1716739 dalle ore 12:00 alle ore 20:00.

Il Jazz Club Ferrara è affiliato Endas, l’ingresso è riservato ai soci.

DOVE
Torrione San Giovanni via Rampari di Belfiore, 167 – 44121 Ferrara. Con dispositivi GPS è preferibile impostare l’indirizzo Corso Porta Mare, 112 Ferrara.

COSTI E ORARI
Intero 10 euro
Ridotto 5 euro (la riduzione è valida prenotando la cena al Wine Bar, accedendo al solo secondo set, fino ai 30 anni di età, per i possessori della Bologna Jazz Card, per i possessori di MyFe Card, per i possessori della tessera AccademiKa, per i possessori di un abbonamento annuale Tper, per gli alunni e docenti del Dipartimento Jazz del Conservatorio “G. Frescobaldi” di Ferrara. Pari al 10% per i possessori di Jazzit Card)

Intero + Tessera Endas: 15 euro
Ridotto + Tessera Endas: 10 euro

NB Non si accettano pagamenti POS

Apertura biglietteria: 19.30
Cena a tema partire dalle ore 20.00
Concerto ore 21.30

DIREZIONE ARTISTICA
Francesco Bettini

UFFICIO STAMPA
Eleonora Sole Travagli
e-mail: solejazzclubferrara@gmail.com ; press@jazzclubferrara.com
cell. + 39 339 6116217

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi