Home > COMUNICATI STAMPA > Venerdì alla 18 la festa biancazzurra “Grazie Spal, il sogno si avvera” in piazza Trento e Trieste

Venerdì alla 18 la festa biancazzurra “Grazie Spal, il sogno si avvera” in piazza Trento e Trieste

Tempo di lettura: 5 minuti

da: ufficio stampa Ascom Ferrara

La Festa Biancoazzurra “Grazie SPAL, il sogno si avvera” sarà in centro a Ferrara venerdì 6 maggio a partire dalle ore 18.00 condotta da Federica Lodi, “volto” di Sky Sport, promossa da Ascom, Spal e con il patrocinio del Comune.
L’appuntamento festoso, con fulcro in piazza Trento e Trieste, sarà preceduta – alle ore 16.00 nella sala Zamorani in sede Ascom Ferrara (al 1° piano) – dall’anteprima della campagna commerciale SPAL. Alla presentazione – riservata alle autorità, alle istituzioni cittadine ed alla stampa – ha già assicurato la sua presenza SE. Mons. Luigi Negri Arcivescovo di Ferrara e Comacchio.

Il sogno si è avverato: la Spal torna dopo 23 anni in serie B e l’intera città si appresta a festeggiare questa promozione – il 6 maggio – in modo corale e festoso addobbandosi a festa con i colori biancoazzurri. Dalle vetrine a tema, alle bandiere, ai gadget nei negozi del centro tutto parlerà di SPAL: “La squadra è espressione stessa di Ferrara e di attaccamento alla nostra bella città – commenta Giulio Felloni presidente provinciale di Ascom Confcommercio Ferrara – l’evento del 6 maggio è davvero il modo migliore per dimostrare la passione e l’entusiasmo verso la SPAL. Come Ascom abbiamo creduto già dal 2014 al progetto concreto espresso dal presidente Mattioli e dalla famiglia Colombarini; un progetto che continua e che continueremo a supportare: la promozione in serie B sono convinto sarà davvero una spinta anche economica per Ferrara, visto il ruolo del calcio in in questo Paese, che aveva davvero bisogno di una scossa positiva e propositiva nella quale ritrovarci. Ad esempio ci auguriamo davvero che possa essere l’occasione per un potenziamento treni superveloci per Ferrara in grado così di attrarre al meglio i flussi turistici”.
Walter Mattioli, al suo fianco il direttore commerciale spallino Roberto Tezzon, sarà venerdì prossimo alla grande festa che precede l’ultima partita casalinga per la SPAL: “Dopo basta festeggiamenti – scherza il presidente della SPAL e prosegue – sarà un occasione per abbracciare tutti coloro che ci hanno sostenuto ma sopratutto che ci vorranno sostenere. Siamo in B ma dovremo lavorare con determinazione e programmazione ancora maggiori e con il sostegno davvero di tutta la città, dei cittadini, degli operatori economici per regalare ancora a Ferrara tante belle soddisfazioni. E Grazie ad Ascom che ci ha creduto e ci crede”. E Tezzon ha ribadito: “Ferrara rappresenta un’ottima opportunità commerciale e di crescita anche attraverso opportuni pacchetti turistici”. Un turismo in definitiva sul quale da sempre punta Ascom Confcommercio: “L’arrivo in serie B per la SPAL – aggiunge dal canto suo Davide Urban direttore generale di Ascom Ferrara – è una mossa vincente non solo sul piano sportivo ma anche economico e per l’appunto turistico che dobbiamo saper cogliere e su questo abbiamo già allo studio opportuni gemellaggi con le altre Confcommercio”.
E ritorniamo al 6 maggio: una festa che colorerà l’intero centro di Ferrara “Con soddisfazione l’ Amministrazione partecipa a questo momento commerciale del centro cittadino, vestito a festa per la nostra Spal. Molto interessante questo connubio del commercio con lo sport. Le manifestazioni sportive – specie quelle di alto livello – e la passione degli Italiani per lo sport sono un volano per il tessuto commerciale, Ascom ben fa a crederci, le progettualità da mettere in campo in tal senso possono essere numerose” commenta in conclusione con entusiasmo l’assessore al Commercio Roberto Serra che porta il sostegno del Comune all’evento festoso fortemente voluto dai commercianti presenti numerosi all’appuntamento con la stampa.
Dunque a partire dalle ore 18 animazione, musica e sport: infatti sul Listone nel tratto che guarda il palazzo San Crispino verrà allestito un piccolo campo di calcio (dimensioni 10 x 14 metri con il sensibile supporto di Bruni Sport) per permettere ai più piccini di sfidare i campioni della SPAL in un pomeriggio che verrà ricordato con il classico “Io c’ero”. A fare da colonna sonora i ritmi di Eddy Dj.
Ovviamente tutta la SPAL sarà presente al gran completo: giocatori, staff tecnico e dirigenziale. A coordinare la festa la bravura, la simpatia di Federica Lodi, giornalista di Sky Sport, ferrarese e spallina doc e che sarà nuovamente la madrina d’eccezione dell’evento: infatti aveva presentato la squadra, ora neopromossa, a luglio scorso in una serata entusiasmante a piazza Castello, con la regia congiunta di SPAL ed Ascom. E come dire squadra vincente non si cambia. E nell’occasione di venerdì sarà possibile acquistare una maglia celebrativa per la promozione in B: insomma impossibile non esserci.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi