Home > PARTITI & DINTORNI > Venturi ritratta sul discorso di sabato al Congresso Fials

Venturi ritratta sul discorso di sabato al Congresso Fials

Da: Gruppo Lega Nord Emilia e Romagna

Borgonzoni e Marchetti (Lega): “Venturi e la giunta fomentano lo scontro tra medici ed infermieri”.

Sabato si è tenuto il Congresso Fials a cui ha preso parte anche l’assessore regionale della Sanità, Sergio Venturi, sottolineando le divisioni e le disparità tra le professionalità sanitarie. A rispondere sono stati questa mattina la candidata alla presidenza della Regione Emilia-Romagna Lega, Lucia Borgonzoni, e il consigliere regionale leghista, Daniele Marchetti: “Venturi per l’ennesima volta lancia il sasso e poi nasconde la mano.”

“L’assessore avrà anche ritrattato quanto ha detto Sabato – ha spiegato il consigliere regionale della Lega Daniele Marchetti – ma il contenuto del suo discorso non cambia. E’ infatti da inizio legislatura che l’assessore Venturi fomenta lo scontro tra medici ed infermieri. Uno scontro politico che a quanto pare piace molto al PD, ma chissà con quale scopo. Ancora una volta dobbiamo subire un atteggiamento inspiegabile e dannoso per il bene sia dei professionisti sanitari, sia per i cittadini, ma a quanto pare il nostro sdegno nei confronti della Giunta in questi anni non è servito a nulla.”

E’ intervenuta a riguardo anche la candidata Presidente leghista della Regione Emilia-Romagna, Lucia Borgonzoni: “La Lega si propone di valorizzare tutte le professioni sanitarie senza alimentare scontri inutili tra medici ed infermieri. Siamo infatti consapevoli, che il ruolo della politica è quello di consentire le migliori condizioni di lavoro ai professionisti, perché a pagarne le conseguenze non saranno solo loro, ma anche il servizio sanitario offerto ai cittadini.”

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi