Home > COMUNICATI STAMPA > Via libera a piazza ‘Bertoni e Cotti’

Via libera a piazza ‘Bertoni e Cotti’

Tempo di lettura: 2 minuti

Da: Cristina Romagnoli, Comune di Copparo

L’intitolazione è stata approvata da Commissione Toponomastica e giunta dell’Unione

La Commissione per la Toponomastica e Odonomastica stradale dell’Unione Terre e Fiumi ha espresso all’unanimità parere favorevole all’intitolazione del parcheggio ex Berco, attualmente privo di denominazione ufficiale, in ‘piazza Bertoni e Cotti’.
L’Amministrazione comunale di Copparo ha infatti avanzato la proposta di intitolare l’area su cui sorgeva originariamente lo stabilimento Berco, situato fra le vie Giuseppe Verdi, Giuseppe Mazzini e Primo Maggio, ai fondatori dell’azienda, Vezio Bertoni e Roberto Cotti. Nel 1918 Bertoni aprì una bottega di riparazione di biciclette che ben presto ampliò anche ad automezzi e macchine agricole abbandonati dall’esercito americano nella campagna ferrarese, trasformandola in poco tempo in un’officina di 30 dipendenti produttrice di macchine utensili e pezzi di ricambio per trattori. Con l’arrivo dell’imprenditore Roberto Cotti nacque la ‘Bertoni & Cotti’ e la produzione si allargò a diverse macchine utensili, affermandosi su scala nazionale.
Gli iniziatori dello stabilimento copparese, a cui sono già dedicate una via ciascuno, saranno uniti nella nuova denominazione dell’area.
Il parere della Commissione è confluito in una delibera di giunta dell’Unione, già approvata. L’iter dell’intitolazione prevede il nulla osta del Prefetto, con il parere della Deputazione di storia patria, dell’Istat e dell’Anagrafe nazionale numeri civici e strade urbane.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi