Home > GERMOGLI - l'aforisma della settimana > Viaggiare nel tempo? Magari no!

Se esistesse una macchina del tempo, vi fareste portare nel passato o nel futuro? Vivreste un’epoca a voi sconosciuta oppure provereste a rivivere un determinato momento, per vedere cosa cambierebbe?
I viaggi nel tempo che ci vengono presentati nei film o nei romanzi, procurano evidenti effetti sul presente. Forse, se ciò fosse possibile concretamente, si creerebbe un caos notevole: un intreccio incontrollato di eventi, in continuo mutamento e che ognuno vorrebbe manipolare, dettando proprie regole.
Ogni particolare risulterebbe determinante, come se si trattasse di un gigantesco “effetto farfalla”.

“Il viaggio nel tempo è la cosa più assurda del mondo, manda completamente per aria ogni ragionevole concatenazione di causa ed effetto!”
Bruce Sterling

Una quotidiana pillola di saggezza o una perla di ironia per iniziare bene la settimana…

Commenta

Ti potrebbe interessare:
Le suggestioni dell’abbandono: l’ex caserma di via Scandiana a Ferrara
BORDO PAGINA – Franco Cardini
“Noi schiavi della ‘ruota dei dannati’: produzione-consumo-profitto”
PER CERTI VERSI
Gocce al tramonto
I DIALOGHI DELLA VAGINA
Mi manchi: l’ammissione di tre lettori

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi