Home > COMUNICATI STAMPA > Visit Ferrara alla conquista del turismo internazionale

Visit Ferrara alla conquista del turismo internazionale

Tempo di lettura: 3 minuti

Da Ella Studio

Il Consorzio Visit Ferrara guida la stampa e i tour operator internazionali sul territorio della Provincia ferrarese, alla scoperta delle sue meraviglie storico-artistiche, le perle naturalistiche del Parco del Delta del Po, i sapori autentici della sua cucina. Dal 1° al 3 ottobre 2017, in occasione dell’8a edizione della Borsa del Turismo Fluviale e del Po che si svolge a Guastalla (RE) dal 28 settembre al primo giorno di ottobre, 25 operatori turistici provenienti da 16 Paesi del mondo saranno protagonisti di un “Viaggio verso il Delta del Po: in nave e in bici tra arte, natura, tradizione e gusto”. Pedaleranno tra gli scenari naturalistici e le specie di uccelli rari del Parco proclamato Patrimonio dell’Umanità UNESCO attraversando il territorio di Bondeno, per conoscere la Rocca di Stellata, il Consorzio di Bonifica Burana Impianto di Pilastresi, la ciclabile del “Burana” che arriva fino a Ferrara. Dalla città estense gli operatori prenderanno la “Nena” il battello fluviale che dalla Darsena della città navigherà il fiume Po per tornare a Stellata. Il giorno successivo sarà la volta della visita al Comune di Codigoro, alla sorprendente Abbazia di Pomposa e ad una cantina di produzione di vini tipici, per poi navigare lentamente il Delta del Po. L’educational tour è organizzato dal Consorzio Visit Ferrara, che unisce circa 100 operatori turistici di tutta la Provincia, con il supporto del Comune di Bondeno, del Comune di Codigoro e di Iniziative Turistiche (organizzatore della Borsa del Turismo Fluviale). Dal 12 al 15 ottobre 2017, protagonisti saranno invece 6 giornalisti specializzati della stampa tedesca ed austriaca, coinvolti in un progetto di cicloturismo che rende complici operatori del territorio ferrarese del Consorzio Visit Ferrara in collaborazione con Ferrara Incoming di Ascom Ferrara e l’agenzia tedesca Maggioni Tourist Marketing. I giornalisti percorreranno su due ruote i chilometri che separano le più belle località del Parco del Delta del Po, tra escursioni e visite guidate tra Ferrara, Bondeno, Argenta, Comacchio e le sue Valli, con tappe enogastronomiche tra cui anche una alla Sagra dell’Anguilla di Comacchio. «Siamo particolarmente felici della collaborazione instaurata con i Comuni del territorio», commenta Matteo Ludergnani, Presidente del Consorzio Visit Ferrara. «Ci auguriamo che le sinergie con i Comuni della Provincia, oltre ai rapporti consolidati con Ferrara e Comacchio, per realizzare attività di promozione turistica, siano sempre più forti in futuro. Se è vero che i dati turistici stanno mostrando risultati positivi per la nostra Provincia sia nel comparto del turismo d’arte e cultura che per quanto riguarda il segmento balneare, riteniamo che sia proprio questo il momento opportuno per intensificare gli sforzi e investire maggiormente in promozione presentando, per il 2018, alla neo costituita Destinazione Turistica Romagna, progetti di promo commercializzazione che abbraccino, in maniera unitaria, tutto il nostro territorio provinciale». Dal 12 al 14 ottobre, il Consorzio Visit Ferrara sarà presente al TTG di Rimini, la più importante fiera del settore turistico con oltre 130 Paesi coinvolti, nell’ambito dello stand di APT Servizi della Regione Emilia Romagna. A novembre, inoltre, il Consorzio parteciperà a Varese ad una serata promozionale della nuova Destinazione Turistica Romagna, per incontrare il mondo dell’associazionismo.
Per informazioni e prenotazioni: Consorzio Visit Ferrara
Via Borgo dei Leoni 11, Ferrara (FE)
Tel. 0532783944, 340.7423984
E – mail: assistenza@visitferrara.eu
Sito web: www.visitferrara.eu
Ufficio stampa -> http://www.elladigital.it/

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi