Tempo di lettura: 2 minuti

19 maggio 1925: nasce a Omaha in Nebraska Malcolm Little. Sarà uno dei più influenti e controversi leader afroamericani del ventesimo secolo e si batterà nel movimento per i diritti civili. In età adulta ha scelto di cambiare il suo nome e farsi chiamare Malcolm X. Agli schiavi neri negli Stati Uniti d’America veniva assegnato il cognome dei loro padroni, Malcom non è figlio di schiavi, ma l’origine del suo cognome di nascita è in ogni caso riconducibile ai padroni dei suoi antenati. La scelta della X come cognome deriva dal rifiuto di accettare questo legame con i padroni bianchi. Viene assassinato a New York nel febbraio 1965 da mambi della Nazione Islamica, movimento nel quale aveva iniziato la sua attività politica

Malcolm_X

Sono per la verità, non importa chi sia a dirla. Sono per la giustizia, non importa contro o a favore di chi. (Malcolm X)

Una quotidiana pillola di saggezza o una perla di ironia per iniziare bene la giornata…

Commenta

Ti potrebbe interessare:
CNA: “palestre e piscine sono luoghi sicuri. Sbagliato progettare la loro chiusura”
TERZO TEMPO
Sport e movimento Black Lives Matter: uniti per gli stessi obbiettivi
DIARIO IN PUBBLICO
Fisiognomica e Via col vento
In ginocchio, preghiera
IN GINOCCHIO
Per George Floyd. Contro la violenza del potere.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi