Home > IMMAGINARIO - La foto della settimana > Xoana – Mefitis – Amsancti
Tempo di lettura: < 1 minuto

Vi è un luogo nascosto tra le montagne che spaventa da secoli. Un luogo dove esalazioni velenifere escono dal cuore della terra. Luogo di acque stagnanti e gorgoglianti. Luogo di ancestrali riti, di sacrifici umani. Luogo dove la vita e la morte si incontrano in una danza macabra di sfida tra le due parti. Vi è un luogo nel cuore dell’Italia dove a dettar legge non è l’uomo, ma la Terra, dove ancora oggi si sente l’influsso della Dea che regna sulla natura selvaggia. Questo luogo impressionò persino Virgilio. Un luogo che impone all’uomo il giusto metro di giudizio sul suo ruolo nella natura: se rispettoso può ricavarne benefici su più livelli, e persino i suoi vapori possono far allungare la vita. Al contrario, se non rispettato, se calpestato senza la giusta consapevolezza, questo luogo ristabilisce subito i ruoli. Senza timore.
Vi è un luogo, nel cuore della nostra penisola, giusto.

Ti potrebbe interessare:
api nettare polline girasole
PRESTO DI MATTINA
Il mestiere delle api: Caterina Vegri, un esodo al femminile
DI MERCOLEDI’
In viaggio con Tolomeo in un giorno di pioggia.
DI MERCOLEDÌ
Ariosto e Fenoglio: quando l’Amore è tutto.
DIARIO IN PUBBLICO
Nel parlamento dantesco non c’è posto per lo Sgarbi vociante

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi