Home > IL QUOTIDIANO > Zodiaco street food
la storia di un antieroe nel romanzo di Heman Zed

Zodiaco street food
la storia di un antieroe nel romanzo di Heman Zed

Tempo di lettura: 2 minuti

E’ pregiudicato, smargiasso e scaltro quanto basta per riuscire a cavarsela. Romeo Marconato è l’imprenditore che fa soldi tra il lecito e il meno lecito, scansa gli accidenti con una certa dose di intuito e si butta negli affari se fiuta il guadagno. Zodiaco street food di Heman Zed, edizioni Neo, è un libro divertente, grottesco, amaro per la spregiudicatezza di certe figure che popolano la cerchia di Romeo: attorno a lui amici e nemici non si distinguono più, sodali e traditori si scambiano il posto continuamente.
Romeo manda avanti la sua attività di street food, una agro-pirateria alimentare di pessima qualità: una paninoteca per ogni segno zodiacale, dodici furgoncini piazzati tra Padova e Venezia dove Romeo non manca di avere frequentazioni di affari e dove cede al fascino di Larisa, una ex spia del Kgb che sarà, per lui, il bene e il male mescolati insieme ancora una volta.
Sgangherata è anche la famiglia di Romeo: una moglie mantenuta da liquidare il prima possibile e un figlio non proprio in possesso delle piene facoltà mentali a cui dover badare.
Heman Zed crea un antieroe, che si esprime con un linguaggio tutto suo, Romeo è un arricchito, con il Suv e la villa, tanto ignorante quanto sincero e quando perde, non perde mai del tutto, dietro l’angolo c’è sempre qualcosa da guadagnare, una situazione di cui approfittare, un colpo di mano della sorte da prendere al volo.
Ma un minimo di morale Romeo Marconato ce l’ha, restituisce favori, riconosce chi non tradisce e, come padre, da ultimo, non abbandona suo figlio.
Zodiaco street food sarà presentato alla rassegna Autori a corte sabato 30 gennaio alle 18, diretta dalla pagina facebook di Autori a corte. Dialoga con Heman Zed Riccarda Dalbuoni

Commenta

Ti potrebbe interessare:
lumaca chiocciola casa
DI MERCOLEDI’
Non ci sono santi, maschere sì: Veronesi e Romagnoli due libri a confronto
DI MERCOLEDI’
Gabbie, Lacci e altri affanni
DI MERCOLEDI’
Libri o persone? Tutti e due: persone & libri.
CAMPIONE PER SEMPRE
Nel romanzo di Stefano Muroni, la storia del giovane Rubens Fadini, vittima a Superga

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi