Giorno: 31 Maggio 2015

motricita-sviluppo

FRA LE RIGHE
Motricità e sviluppo, i processi di apprendimento nel bambino

Esercizi, giochi di gruppo e proposte operative. Abilitazione motoria è il lavoro di quattro specialisti che riflettono sulla motricità come ‘elemento predittivo dello sviluppo’. Daniele Lodi, ferrarese, docente di scienze motorie ed esperto del centro italiano dislessia, assieme a Mauro Spezzi, Massimo Barbieri e Felice Vecchione ha pubblicato un testo che, come i precedenti, potrà essere una guida pratica per famiglie e docenti.
Daniele Lodi, cos’è l’abilitazione motoria?
“I bambini hanno abilità in potenza, ma non le hanno a disposizione in modo completo, sta a noi cercare di ottimizzarle attraverso osservazione ed esercizi mirati. Possiamo individuare segnali premonitori di scoordinazione in bambini molto piccoli, non dobbiamo aspettare che arrivino alle elementari per scoprire che hanno difficoltà. Dobbiamo essere precoci nell’osservazione a partire dal primo anno di vita”.
In quest’ultimo studio, quali sono le novità rispetto ai lavori precedenti?
“Si tratta di una ricerca scientifica, il nostro cervello ha un funzionamento d’insieme, come un network, c’è una polivalenza di più aree che lavorano insieme e le funzioni motorie sono collegate ai processi di apprendimento. Non dimentichiamo che il bambino prima di parlare, si muove”.
Riscontri nella pratica?
“Innumerevoli. Le stimolazioni sul motorio hanno vantaggi sul cognitivo perchè il cervello ottimizza aree che, nei bambini con difficoltà, sono, per così dire, rallentate. Il testo riporta casi paradigmatici, successi ottenuti, indicatori di criticità ed esercitazioni. E’, insomma, una risposta operativa per insegnanti, genitori e operatori che stanno con i bambini”.
Le vostre ricerche arriveranno nella scuola a supporto dei docenti?
“Nel prossimo mese incontrerò un centinaio di persone, tra specializzandi, operatori, riabilitatori e insegnanti. E’ fondamentale mettere a disposizione conoscenze e strumenti che colgano segnali e accompagnino in modo consapevole la crescita dei bambini”.

Daniele Lodi sarà in città il 3 giugno al Pgf (Palestra ginnastica Ferrara), il 15 e 16 giugno al Cts (Centro territoriale di supporto alla disabilità), mentre l’8 giugno alle 21 sarà a Santa Maria Maddalena al teatro parrocchiale per parlare dei fattori del successo educativo.

Abilitazione motoria degli alunni con difficoltà di apprendimento di Mauro Spezzi, Massimo Barbieri, Daniele Lodi, Felice Vecchione, edizioni Sette Città, 2015.

bici e libri

EVENTUALMENTE
Fa tappa a Ferrara il Giro ciclistico d’Italia fra scrittori e librerie

Ferrara è la città di Ludovico Ariosto, del Tasso, di Giorgio Bassani, ma Ferrara è anche la città italiana delle biciclette. Naturale perciò che “Il Giro d’Italia in 80 librerie” decida di fare tappa nella città e nel territorio estensi.

Giunto alla sua terza edizione, “Il Giro d’Italia in 80 librerie” è un viaggio nell’Italia della lettura ed è un esempio di sostenibilità, perché qualsiasi viaggio è più bello se è scandito dal lento scorrere di una narrazione e delle ruote di una bicicletta. Eventi, incontri, giochi e letture in un percorso a tappe lungo 1200 chilometri, dal Friuli Venezia Giulia alla Puglia lungo la costa adriatica con incursioni tematiche nell’interno: arrivi e partenze sono in libreria, in biblioteca, nelle piazze e nelle scuole.

safe_image

Il programma ufficiale è uscito giusto venerdì e questo week-end ha preso il via anche la manifestazione: la mattina del 29 maggio la prima tappa è partita dal liceo sportivo Bachmann di Tarvisio, sabato 30 maggio la carovana è passata da Udine, mentre oggi ci si sposterà da Udine a Grado. Poi Pordenone, Portogruaro, Venezia e l’8 giugno l’arrivo ad Argenta, dove il Giro si fermerà anche il 12 e 13 giugno.

Ferrara, insieme a Udine, Rimini, Pesaro, Ancona e Bari, è una delle città in cui avrà luogo lo spettacolo “Chi l’ha letto?”, “il primo format di piazza della non televisione italiana”, come lo definiscono gli organizzatori: i protagonisti saranno undici grandi classici della letteratura internazionale – da Ariosto a Jane Austen, da Dante a Balzac, da Salgari a Goethe a Leopardi, da Cervantes a Twain – riletti, descritti e interpretati da scrittori contemporanei e non solo. Cosa li unisce? L’essere misteriosamente scomparsi dagli scaffali di biblioteche e librerie. Per ritrovarli verranno mobilitati ospiti illustri, investigatori di parole, e semplici lettori, guidati nelle ricerche da Sarah Jane Ranieri, direttamente dai microfoni di Radio Dj. Dopo lo spettacolo prenderà il via “Il Giro di Ferrara in 80 minuti”, un suggestivo tour in bicicletta nelle vie della città con proiezioni sui muri di chiese e palazzi ad opera della “Cinebicicletta”, una magica creatura de “Il Giro d’Italia in 80 librerie” e dell’Associazione Acquario della Memoria di Pisa, che proietterà una sequenza di corti selezionati dal Booktrailer Film Festival di Brescia.

Proprio come nell’originale, il Giro sarà animato dai volti e dalle voci dei “campioni”: scrittori e giornalisti, librai, musicisti, bibliotecari, fumettisti, blogger, professori. Ecco i protagonisti della tappa ferrarese: Marco Zapparoli, fondatore di Marcos y Marcos, Marco Missiroli, autore di “Atti osceni in luogo privato”, e lo scrittore ferrarese Edoardo Rosso, autore del libro “Binda, l’invincibile”. L’appuntamento è per il 26 giugno a partire dalle 20.15 a Palazzo Paradiso, proprio nell’edificio che ospita la storica biblioteca comunale ferrarese frequentata anche dal giovane Bassani e la tomba di Ariosto.

Il programma completo su www.giro80.com [vai]

IMMAGINARIO
Sulle ali del Vento.
La foto di oggi…

Oggi alle 12 il Vento Bici Tour 2015 fa la sua tappa ferrarese. Partito ieri da Venezia per arrivare a Torino il 7 giugno, è il progetto su due ruote di un gruppo di lavoro del Politecnico di Milano che lascia i propri laborabori di ricerca e in 9 tappe e oltre 15 eventi, viaggia da est a ovest dell’Italia e e racconta a Enti locali e cittadini come l’infrastrutturazione leggera possa diventare un modello alternativo di successo per la vitalità di tanti territori.

Così oggi sul Ponte sul Po a Polesella (RO), il Sindaco di Polesella passa il testimone (la maglietta del progetto Vento) al Sindaco di Ro.

Questo il programma della giornata.

Visita all’agri-campeggio in golena Po
Visita di una postazione di pesca sportiva allestita dall’Unione Pescatori Estensi
Visita del Museo Galleggiante Mulino sul Po e simulazione della macinatura del grano secondo la tradizione, presenza di uno spazio allestito con prodotti ortofrutticoli locali e a seguire buffet di benvenuto
Presentazione a cura del Comune di Ro e del Centro Studi Dante Bighi del progetto futuRO presso le officine futuRO – Piazza Umberto I
Sottoscrizione del Protocollo di Intesa VENTO da parte dell’Unione dei Comuni Terre e Fiumi e del Comune di Polesella

A seguire partenza per Ferrara dall’area golenale
Ferrara – VENTO UN PROGETTO SEMPRE PIÙ CONDIVISO: ANCHE REGIONE EMILIA-ROMAGNA ADERISCE A VENTO
Ore 15.30 | Società Canottieri – Via Ricostruzione 121, Pontelagoscuro [FE]
Il Sindaco di Ro passa il testimone (maglietta VENTO) al Sindaco di Ferrara presso la Società Canottieri
Pedalata lungo la pista ciclabile di Francolino con arrivo al Baluardo della Montagna in Viale Alfonso d’Este 13, Ferrara
Saluto delle autorità al gruppo VENTO e ai ciclisti che lo hanno accompagnato da Ro
Il progetto VENTO | Paolo Pileri, Politecnico di Milano
Regione Emilia-Romagna aderisce al progetto VENTO
La terra ci nutre – è in arrivo un carico di…?
Eat-in a cura della condotta SlowFood di Ferrara
Laboratorio di aquiloni organizzato dall’Associazione Amici della Vulandra
Momento musicale a cura delle Associazioni Musijam e Sonika
Parole su due ruote, letture sul mondo della bicicletta e dimostrazione del lavoro del gruppo Piccoli Tocchi di Teatro, a cura del Teatro OFF
Per la durata dell’evento saranno presenti Cargo bike e una mini-officina di riparazione

Un programma ricchissimo, pronto a soddisfare i cicloturisti esperti e gli amanti della “biga” sia d’epoca sia di design e trendy.

Per maggiori informazioni si puà visitare il sito di Vento [vedi].

OGGI – IMMAGINARIO PROVINCIA

Ogni giorno immagini rappresentative di Ferrara in tutti i suoi molteplici aspetti, in tutte le sue varie sfaccettature. Foto o video di vita quotidiana, di ordinaria e straordinaria umanità, che raccontano la città, i suoi abitanti, le sue vicende, il paesaggio, la natura…

[clic sulla foto per ingrandirla]

ACCORDI
Energicamente domenica.
Il brano di oggi…

81be0A6B4mL._SL1213_Ogni giorno un brano intonato a ciò che la giornata prospetta…

(per ascoltarlo cliccare sul titolo)

Black Keys – Lonely Boy

Un po’ di energia per questa domenica e ultimo giorno di maggio con uno dei successi musicali più importanti degli ultimi anni: il brano Lonely Boy degli Black Keys, primo singolo estratto dall’album El Camino del 2011. Un concentrato di blues, rock e country che rendono la musica del duo statunitense tra le più apprezzabili e orecchiabili in circolazione.

L'INFORMAZIONE VERTICALE
osservatorio globale

L’occhio di periscopio

Il giornalismo online in questi ultimi anni ha innescato una profonda trasformazione del nostro modo di informarci. Le notizie sono immediatamente disponibili attraverso la rete, continuamente aggiornate, facilmente reperibili. L’informazione è abbondante, la cronaca è ampiamente garantita. Quel che risulta carente è una chiave di interpretazione dei fatti, uno strumento di analisi capace di fornire una lettura che si spinga oltre la superficie degli avvenimenti. FerraraItalia ha questa ambizione: offrire commenti, analisi, punti di vista che contribuiscano alla formazione di una più consapevole coscienza del reale da parte di ciascuno e a vantaggio di tutti, come imprescindibile condizione per l’esercizio di una cittadinanza attiva e partecipe. Ferraraitalia è un quotidiano indipendente globale-locale che sviluppa un’informazione verticale tesa all’approfondimento, perseguito con gli strumenti giornalistici dell’inchiesta, dell’opinione, dell’intervista e del racconto di vicende emblematiche e in quanto tali rappresentative di realtà più ampie, di tendenze, di fenomeni diffusi (26 novembre 2013)

Redazione

Direttore responsabile: Francesco Monini
Collettivo di redazione: Vittoria Barolo, Nicola Cavallini, Simonetta Sandri, Ambra Simeone, Carlo Tassi, Bruno Vigilio Turra
Segreteria di redazione: Paola Felletti Spadazzi

I nostri Collaboratori: Sandro Abruzzese, Francesca Alacevich,Alice & Roberta, Catina Balotta, Fiorenzo Baratelli, Roberta Barbieri, Grazia Baroni, Davide Bassi, Benini & Guerrini, Gian Paolo Benini, Marcello Bergossi, Loredana Bondi, Marcello Brondi, Sara Cambioli, Marina Carli, Emanuela Cavicchi, Liliana Cerqueni, Ciarìn, Riccarda Dalbuoni, Roberto Dall'Olio, Costanza Del Re, Jonatas Di Sabato, Anna Dolfi, Laura Dolfi, Francesco Facchiano, Franco Ferioli, Giovanni Fioravanti, Giuseppe Fornaro, Maura Franchi, Riccardo Francaviglia, Andrea Gandini,Sergio Gessi, Pier Luigi Guerrini, Sergio Kraisky, Francesco Lavezzi, Daniele Lugli, Carl Wilhelm Macke, Beniamino Marino,Carla Sautto Malfatto, Fabio Mangolini, Cristiano Mazzoni,Giorgia Mazzotti, Paolo Moneti, Francesco Minimo, Alice Miraglia,Corrado Oddi, Fabio Palma, Roberto Paltrinieri, Valerio Pazzi,Carlo Perazzo, Federica Pezzoli, Gian Gaetano Pinnavaia, Mauro Presini, Claudio Pisapia, Redazione, Francesco Reyes, Raffaele Rinaldi, Laura Rossi, Radio Strike, Gian Pietro Testa, Roberta Trucco, Federico Varese, Ranieri Varese, Gianni Venturi, Nicola Zalambani, Andrea Zerbini

Hanno collaborato: Francesca Ambrosecchia, Stefania Andreotti, Anna Maria Baraldi Fioravanti, Chiara Baratelli, Enzo Barboni, Chiara Bolognini, Marco Bonora, Francesca Carpanelli,Andrea Cirelli, Federico Di Bisceglie, Barbara Diolaiti, Roberto Fontanelli, Aldo Gessi, Emilia Graziani, Ivan Fiorillo, Monica Forti,Fulvio Gandini, Simona Gautieri, Camilla Ghedini, Roby Guerra,Giuliano Guietti, Gianfranco Maiozzi, Silvia Malacarne, Virginia Malucelli, Federica Mammina, Paolo Mandini, Giovanna Mattioli,Daniele Modica, William Molducci, Raffaele Mosca, Alessandro Oliva, Luca Pasqualini, Martina Pecorari, Giorgia Pizzirani,Andrea Poli, Valentina Preti, Alessio Pugliese, Chiara Ricchiuti,Riccardo Roversi, Nuccio Russo, Vittorio Sandri, Gaetano Sateriale, Valentina Scabbia, Arianna Segala, Franco Stefani,Elettra Testi, Ajla Vasiljević, Ingrid Veneroso, Andrea Vincenzi,Fabio Zangara

Clicca sull’Autore per i suoi contributi.
CONTATTI
Inviare i comunicati stampa a: redazione@ferraraitalia.it
Inviare lettere al giornale a : interventi@ferraraitalia.it


FERRARAITALIA
Testata giornalistica online d'informazione e opinione, registrazione al Tribunale di Ferrara n.30/2013

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi